targhe dal 1932-43

  • Nel 1932 furono modificate le targhe posteriori che divennero di due righe, con la sigla di provenienza e le prime due cifre sulla prima e le successive quattro cifre sulla seconda. I lati di queste targhe misuravano rispettivamente 25 cm e 17.5 cm
    Nel 1934 furono modificate anche le targhe anteriori: i colori usati erano gli stessi delle targhe posteriori con i caratteri bianchi su sfondo nero, la loro dimensione era molto ridotta (circa 26.2 x 5.7 cm ) e a produrle era il CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) che tratteneva i ricavi scaturiti dalla vendita. Per tale motivo sulle targhe appariva la scritta CONI all'interno di un rombo.
    È da notare che tra il 1932 e il 1934 furono sostituite tutte le targhe emesse precedentemente, anche se fu mantenuto il numero.