targhe dal 1927-1932

  • Le targhe italiane emesse a partire dal 1927 erano a caratteri bianchi su sfondo nero, fatte di una sola riga con il numero sulla sinistra e la sigla della provincia sulla destra.
    Le targhe anteriori erano a cura del proprietario del veicolo e per questo era possibile incontrarne di molto diverse tra loro.
    Le targhe posteriori, invece, avevano il simbolo del fascio (a partire dal 1928) attaccato al corpo della targa stessa con un buco. Le targhe di Roma, oltre al nome della città per esteso, avevano anche una sottolineatura, con il fascio posto proprio al centro di questa.